Le sculture del Ninfeo Maggiore di Leptis Magna dagli appunti
Le sculture del Ninfeo Maggiore di Leptis Magna dagli appunti

Le sculture del Ninfeo Maggiore di Leptis Magna dagli appunti di Maria Floriani Squarciapino

9788898244195
9788898244195
55,00 €
prezzo

Autore: Paola Finocchi; Anno: 2014; Pagine: 212

Il Ninfeo Maggiore si inquadra nel complesso problema dell’approvvigionamento idrico della città e della funzione dell’acqua da parte della cittadinanza e costituisce il simbolo della nuova concezione severiana dello spazio urbano.

Acquista su Torrossa:    versione digitale

Tema
Archeologia romana e Topografia antica
Scultura
Anno
2014
Pagine
212
Copertina
Brossura con bandella
Larghezza
21 cm
Altezza
29,7 cm
Peso
1,1 kg
100% secure payments
 

Il Ninfeo Maggiore si inquadra nel comples­so problema dell’approvvigionamento idrico della città e della funzione dell’acqua da parte della cittadinanza e costituisce il simbolo del­la nuova concezione severiana dello spazio urbano. La facciata del Ninfeo fu progettata per ospitare all’interno delle quattordici nic­chie le statue dell’imperatore, della famiglia imperiale ed altre statue simboliche, cultuali e mitologiche (la maggior parte delle quali è stata rinvenuta sul piazzale e nelle immediate vicinanze di esso), che dovevano completare il quadro espositivo. L’edizione analitica e critica del complesso scultoreo ha permesso di evidenziare le fi­nalità di carattere politico, propagandistico e scultoreo del monumento.

Indice: Premessa; Prefazione; Introduzione: I ninfei: origine e terminologia; I ninfei: archeologia e cultura dell’acqua; Terminologia; Ubicazione; Architettura ; Arredo scultoreo; I ninfei nelle province romane; I ninfei nelle province africane; Capitolo I: Piazzale severiano; L’allestimento severiano della piazza del Ninfeo Maggiore. Ipotesi di ricostruzione progettuale; Referenze grafiche e fotografiche; Riferimenti bibliografici; Capitolo II: Ninfeo Maggiore: architettura; II.1 Ninfeo Maggiore: scavi e storia degli studi; II.2 Vicende storiche in età antica; II.3 La piazza adrianeo-severiana: sviluppo; II.4 Ninfeo: descrizione; II.4.1 Ampliamenti, rifacimenti e restauri; II.4.2 Tecnica edilizia e decorazione architettonica; II.4.3 Committenza; II.5 Sistema di rifornimento idrico; II.6 La deviazione del Wadi Lebda; II.7.1 Esedra porticata: descrizione; II.7.2 Esedra porticata: ipotesi interpretative; Referenze fotografiche; Capitolo III: Arredo scultoreo Catalogo dei complessi statuari (1-14); Capitolo IV: Arredo scultoreo: considerazioni conclusive; IV.1 Considerazioni conclusive: premessa; IV.2.1 L’evergetismo e l’acqua; IV.2.2 L’evergetismo delle opere idriche in Africa; IV.2.3 L’evergetismo severiano a Leptis Magna; IV.2.4 L’evergetismo del Ninfeo Maggiore; IV.3 Arredo scultoreo: premessa; IV.3.1 Tipi statuari; IV.3.2 Ciclo pubblico; IV.3.3 Statue di divinità; IV.4 Macrostatuaria e microstatuaria; IV.5.1 I marmi; IV.5.2 Centri di produzione; IV.5.3 Le officine; IV.6 Cronologia; IV.7.1 Ricontestualizzazione; IV.7.2 Ricontestualizzazione dell’esedra monumentale; Catalogo: referenze fotografiche; Riferimenti bibliografici; Referenze fotografiche.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

prodotto aggiunto alla lista