Pellegrino Angelo

Angelo Pellegrino ha operato come archeologo dal 1974 in diversi contesti nazionali ed internazionali e in particolare, dal 1981 al 2013, ha ricoperto il ruolo di funzionario direttivo archeologo del MiBACT presso l’allora Soprintendenza Archeologica di Ostia; per tredici anni è stato direttore degli Scavi di Ostia Antica e del Museo della via Ostiense a Roma. Ha inoltre svolto attività didattiche presso le Università Federico II di Napoli (1974-1980), di Roma Tre, (2009-2011) e di Bologna (2014). È stato visiting professor nel 2010 presso alcune università giapponesi (Tokyio, Kyoto, Osaka, Kobe, Fukuoka) nell’ambito di un progetto scientifico di ricerca italo-nipponico. Oltre che ad Ostia ha svolto ricerche in alcuni siti della Campania (Pompei, Mondragone, Roccamonfina) e dell’Abruzzo (Monte Pallano, Iuvanum). Tra il 1992 e il 2014 ha partecipato a missioni archeologiche all’estero: in Grecia (nell’isola di Lemnos ad Efestia; a Creta nel sito di Gortina) ed in Libia (Leptis Magna).

prodotto aggiunto alla lista