Strade Minori. Via Cornelia, Via Trionfale, Via Collatina, Via Lavinate, Via Laurentina
Strade Minori. Via Cornelia, Via...

Strade Minori. Via Cornelia, Via Trionfale, Via Collatina, Via Lavinate, Via Laurentina

9788898244249
9788898244249
39,00 €
prezzo

Autore: Andrea Carbonara, Gaetano Messineo; Anno: 2016; Pagine: 286

Il volume si propone di illustrare il patrimonio artistico, archeologico, monumentale ed ambientale seguendo come filo conduttore i percorsi stradali attraverso la storia, senza tralasciare i segni dell’attuale realtà, raccontando le trasformazioni più recenti che hanno spesso creato alterazioni territoriali.

Acquista su Torrossa:   versione digitale

Tema
Archeologia romana e Topografia antica
Anno
2016
Pagine
286
Copertina
Brossura
Larghezza
17 cm
Altezza
24 cm
Peso
1.000 kg
100% secure payments
 

Il volume si propone di illustrare il patrimonio artistico, archeologico, monumentale ed ambientale seguendo come filo conduttore i percorsi stradali attraverso la storia, senza tralasciare i segni dell’attuale realtà, raccontando le trasformazioni più recenti che hanno spesso creato alterazioni territoriali. I cinque itinerari proposti, la via Cornelia, la via Trionfale, la via Collatina, la via Lavinate e la via Laurentina, rimangono all’interno dello spazio urbano di Roma e seppur non mantengano in alcuni casi l’originario andamento conservano notevoli ed interessanti testimonianze per la storia della città. Per tutti gli itinerari si rimane legati al percorso principale della via antica, offrendo al contempo una serie di deviazioni che toccano ulteriori siti e monumenti che completano in modo significativo la restituzione del paesaggio storico del territorio laziale percorso di volta in volta dalle varie vie. Così per la via Cornelia, con il Casale di Pio V, la Villa Carpegna, l’area di Selva Candida (con la chiesa paleocristiana e le catacombe ora non più visibili) ed il castello di Tragliata; per la Trionfale, via importante in epoca antica (insediamento di Colle S. Agata, l’ipogeo degli Ottavi) ma soprattutto in epoca più recente come terminale della via Francigena, con le chiese di S. Lazzaro e S. Maria del Rosario e le numerose ville (Casali Strozzi, Palazzina Mellini, Villa Stuart e Malvezzi) e per la via Collatina, ricca di testimonianze archeologiche, su tutte il tracciato ancora conservato della strada antica con le sue pertinenze, il tracciato dell’Acquedotto Vergine con le sorgenti, le cave di Cervara e di Salone e La Rustica, sito dell’antica Collatia, ma anche Tor Cervara, il Casale della Cervelletta, la torre di Salone con il casale Trivulzio, infine il castello di Lunghezza. La basilica di S. Paolo fuori le mura lungo la via Laurentina e l’abbazia delle Tre Fontane lungo la via Lavinate sono state esaminate con maggiore attenzione, non tralasciando siti e insediamenti importanti come il Torrino, il Casale della Perna e l’abitato antico di Decima con il castello lungo la via Laurentina, l’insediamento protostorico dell’Acqua Acetosa Laurentina, Tor Chiesaccia, Frigoria e Castel Romano lungo la via Lavinate.

prodotto aggiunto alla lista